P S I C O A R M O N I C A M E N T E

promuove l'armonia psicoemotiva e relazionale nella Persona, nel gruppo e animali d'affezione

   Giu 11

Empatia affettiva e cognitiva, e la cura empatica.

In empatia: 

In psicologia si distinguono l’empatia affettiva che è la capacità di condividere o “simulare” dentro di sè lo stato d’animo altrui e l’empatia cognitiva che riguarda la comprensione concettuale degli stati mentali degli altri. Queste due facoltà portano alla cura empatica che è quel sentimento di sollecitudine verso chi è in uno stato di bisogno e/o sofferenza che porta ad agire per alleviarne il disagio.

Diversamente dalle altre facoltà mentali, quella associata all’empatia interessa varie aree del cervello che sono coinvolte nella partecipazione affettiva alla sofferenza altrui. Aree ben distinte da quelle che intervengono quando sopraggiunge un sentimento di cura e protezione verso la persona con cui si empatizza.

Empatia affettiva e cura empatica devono però essere separate perché uno stato di empatia particolarmente forte e/o protratto nel tempo verso la persona sofferente, può generare sentimenti di fuga come il burnout,. Il burnout è un meccanismo psicologico di difesa che sovente si traduce in comportamenti improntati a insensibilità e indifferenza, che si manifestano con una certa frequenza nei professionisti della cura (care givers) come medici ed infermieri.
 
circuiti  dei meccanismi cerebrali preposti all’empatia sono stati individuati da un gruppo di neuroscienziati dell’Università del Colorado a Boulder dove Yoni K. Ashar e colleghi hanno studiato le reazioni di oltre 200 soggetti mediante risonanza magnetica funzionale, mentre ascoltavano il racconto di storie vere empaticamente coinvolgenti . >|<
 
 

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

5 Comments

  1. Anna ha detto:

    Articolo davvero interessante con spunti e info su cui riflettere.

  2. Miriam ha detto:

    I’ve found helpful info on your site this page in particular. Thank you for posting.

  3. Adrienne ha detto:

    I have to thank you for the efforts you’ve put in penning this website.

    I’m hoping to see the same high-grade content from
    you in the future as well. In truth, your creative writing abilities has motivated me to get my very own site now ;
    )

  4. Sandra ha detto:

    it is almost impossible to find well-informed people like you, for this I invite everyone to read your articles. thanks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

722 visitatori online
591 ospiti, 131 bots, 0 membri
Numero max di visitatori odierni: 722 alle 12:11 pm UTC
Mese in corso: 725 alle 06-07-2022 07:25 am UTC
Anno in corso: 892 alle 15-06-2022 08:54 am UTC
Complessivo: 1333 alle 18-01-2014 03:34 am UTC
Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.