P S I C O A R M O N I C A M E N T E

promuove l'armonia psicoemotiva e relazionale nella Persona, nel gruppo e animali d'affezione

   Nov 21

Il gruppo e i gruppi incontro

Gruppo incontro: 

Fin dalla notte dei tempi gli individui di specie diverse hanno teso a formare colonie, branchi, comunità, gruppi come entità necessarie per la sopravvivenza ed il successo evolutivo. Questo il motivo per cui gli esseri umani hanno una predisposizione innata a riunirsi in virtù della cooperazione. Come quella utile a procacciarsi il cibo come per esempio il cacciare in gruppo, prede di grandi dimensioni.

 

Ai giorni nostri il gruppo promuove il concetto d’identità, quale risultato dell’interazione di quelle parti interiori che ognuno di noi mette in gioco. Parti che sono riconosciute e condivise come comuni e che insieme alle motivazioni personali, possono gruppi incontrorealizzare quelle finalità che si sentono come proprie.

Già dal secolo scorso i media hanno promosso la costituzione di gruppi di grandi dimensioni che si incontrano non solo fisicamente ma anche virtualmente grazie ad Internet. Questo ha dato modo e sempre più spesso alla formazione di veri e propri movimenti e comunità.

I gruppi si riuniscono per condividere scopi, finalità, ideali, valori e possono essere condotti da uno dei membri quale leader del gruppo o tramite un facilitatore come quello dei gruppi incontro rogersiani.gruppo incontro rogersiano Il facilitatore, diversamente dal leader o da un conduttore, assiste e coordina non dirige. Agevola gli altri membri, rendendo così possibile lo scambio delle esperienze di ognuno per il raggiungimento di un processo di sviluppo positivo e di crescita del proprio potenziale quale quello della tendenza attualizzante.

Il gruppo incontro ha una valenza terapeutica poiché i suoi membri possono realizzare quelle finalità e quegli obiettivi che sono stati lo sprone alla costituzione del gruppo stesso. Distintive sono le modalità che si adottano nei gruppi, se di conduzione o di facilitazione anche riguardo l’aspetto dell’ottimizzazione costi/benefici in svariati settori come per esempio quello sociosanitario, dove vi è sempre una maggiore richiesta per la formazione di gruppi essendo economicamente più vantaggiosi. 

                                                 

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

454 visitatori online
163 ospiti, 289 bots, 2 membri
Numero max di visitatori odierni: 460 alle 02:16 am UTC
Mese in corso: 529 alle 06-09-2018 07:59 am UTC
Anno in corso: 711 alle 15-03-2018 00:25 am UTC
Complessivo: 1333 alle 18-01-2014 03:34 am UTC
Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.